Certo che si può affrontare il disagio della Dipendenza. Occorre sacrificio e avere dei buoni motivi.

Io sono uno che conosce bene sia la strada che gli hotel e sono qui da trent’anni, quindi se cerchi qualcuno che parli con termini difficili non cercarmi.

Posso aiutarti a schiarirti le idee e indirizzarti verso percorsi che possano essere adeguati alla tua situazione; fornirti indirizzi e numeri di telefono utili ma non farò io ciò che dovrai fare Tu o dovrete fare Voi.

Credo di aver sentito ormai tutte le scuse possibili per non fare qualcosa. Quindi se sei arrivato a leggere queste righe non piangerti addosso e tirati su le maniche. Ascolta questo brano di Eugenio Finardi che tanto mi ha insegnato e racchiude “TUTTO”. Scrivimi…! “…Solo tu puoi farcela ma credimi non puoi farcela da solo…”!

cit.: “La Filosofia di Progetto Uomo”